Pentastrattisti italiani: “L’uomo e gli spazi informali”

Sto caricando la mappa ....


Quando
Date(s) - 21/06/2018 - 27/06/2018
Tutto il giorno

Dove
Medina Roma


L’uomo e gli spazi informali – Mostra dei pentastrattisti italiani.

In mostra dal 21 al 27 Giugno, negli spazi espositivi Medina Roma, i Pentastrattisti Italiani. Con L’uomo e gli spazi informali a cura di Massimo Picchiami. L’evento costituirà il prima tassello di una futura collaborazione tra il Movimento Pentastrattista Italiano e lo spazio Medina Roma.

La serata inaugurale di Venerdì 22 Giugno alle ore 18:30 sarà impreziosita dall’azienda vinicola “Casali del Giglio” con una degustazione dei suoi migliori vini. E dalla voce della cantante ed attrice Sabrina Zunnui (vocalist di Dionne Warwick), che intratterrà gli ospiti con un repertorio jazz’n’soul.

 Nella foto Sabrina Zannui

Artisti del movimento in mostra

  • Angela Cascini;
  • Filippo Chiappara;
  • Vincenzo Gobbi;
  • Giuseppe Latella;
  • Caterina Loiero;
  • Pamela Maglie;
  • Silvana Martini;
  • Maura Menichetti;
  • Lorenzo Mignani;
  • Concetta Resta;
  • Lucia Sanavio;
  • Vanessa Taverniti;
  • Francesco Ulissi;
  • Giovanni Villarà;
  • Miriam Vitiello.

Abstract di Massimo Picchiami:

“Perché l’uomo e gli spazi informali? Semplicemente perché l’arte informale nasceva nel dopoguerra; come reazione allo scempio provocato dai conflitti mondiali. Reazione fortemente voluta dagli uomini sensibili e pacifisti; che hanno sentito il bisogno di mettere in dubbio gli equilibri del mondo. Lo stesso movimento pentastrattista si erge a paladino dell’arte astratta. Dopo anni di predominio del figurativo”

Il Movimento dei Pentastrattisti Italiani nasce Roma il 13 Febbraio 2015 con la pubblicazione del Manifesto del PentAstrattismo Italiano. E’ un movimento artistico che ha come obbiettivo principale quello di diffondere l’arte dei propri associati, siano essi soci fondatori che soci simpatizzanti e sostenitori. Il Pentastrattismo vuole diventare il punto di riferimento all’interno del mercato italiano dell’Arte Contemporanea; esaltare l’astrattismo e la sua bellezza. Gli artisti che ne fanno parte esaltano il gesto spontaneo, il gesto rivoluzionario del taglio della tela, l’utilizzo di materiali di riciclo, il frottage/sfregamento del colore con la spatola…

Leggi il Manifesto del PentAstrattismo Italiano:

www.pentastrattismo.jimdo.com – www.eurekaeventiarte.net

Vernissage: Venerdì 22 Giugno, ore 18:30.

Apertura al pubblico: Lun – Ven 10:00 – 13:00 e 15:00 – 19:00.